Dividi et impera

Split - dividi e gestisci

Split – dividi e gestisci

 

 

Cosa fare quando diventano troppo ingombranti

Se un file è troppo grande per essere archiviato su un supporto CD/DVD, oppure quando un allegato supera la dimensione massima consentita per le e-mail, bisogna ridurne le dimensioni, cioè dividere il file in più parti. Per farlo abbiamo a disposizione il comando split (dividere) che ci permette di spezzare un file in più parti, ognuna delle quali con una dimensione predefinita. Split inoltre, funziona sia su file di testo che su binari.

Grazie al comando split quindi possiamo dividere un file sia di testo o multimediale in tanti pezzi più piccoli.

Supponiamo di avere un file avi di 2GB è vogliamo masterizzarlo in un normale cd di 700 MB vista la notevole dimensione del file video la masterizzazione non è possibile ed ecco che ci viene in aiuto il comando split, permettendoci di dividere il file in piu’ tronconi; la sintassi del comando per effettuare la divisione del file è la seguente:

split -b 500MB file.avi

Bene, analizziamo quello che abbiamo scritto con l’opzione -b 500MB indichiamo al comando di dividere il nostro file avi in altri della grandezza di 500 MB, i nomi dei file di output verranno assegnati utilizzando le letteer nel seguente modo : “aa”, “ab”, “ac” ecc.

cosi’ una volta dato il comando otterremo il seguente risultato :
xaa
xab
xac
xad
xae

per ricomporre i vari spezzoni del file in un unico file basterà servirci del comando cat.

cat x?? > file_ricostruito.avi
risultato finale :  2,0G    file_ricostruito.avi
Il parametro -b è ciò che definisce la dimensione delle parti risultanti. È possibile utilizzare suffissi, come KB (Kilobyte: 1000 bytes), MB (Megabyte: 1000 × 1000 byte), GB (Gigabyte: 1000 × 1000 × 1000 byte), TB, PB, EB, ZB, YB. In alternativa è possibile utilizzare il suffisso EIC K (Kibibyte: 1024 bytes), M (Mibibyte: 1024 × 1024 byte), G (gibibyte: 1024 × 1024 × 1024 byte)….. esempio:
split -b 1K file_to_split.bin
split -b 10M file_to_split.bin
split -b 1KB file_to_split.bin
split -b 10MB file_to_split.bin

dividere un file per le linee

split inoltre ci permette di dividere un file di testo per le linee e non per le dimensioni delle parti che ne derivano.
Il parametro per dividere un file di testo per le linee è -l seguito dal numero di linee, esempio:

split -l 20 file_to_split.txt

Questo creerà un file per ogni 20 righe nel file originale, così se il file ha 54 linee, sarebbero creati i file xaa (righe 1-20), xab (linee 21-40) e xac (linee 41-54).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.